Select Page

Salvare chips nel Texas Hold’em Poker

Scopri come ottimizzare al massimo le tue chips

 

Giocare a Texas Hold’em ed essere vincenti nel lungo periodo è una sfida che richiede molteplici abilità come vi abbiamo cercato di spiegare al meglio negli articoli precedenti.

Tuttavia un’altra qualità che deve avere possedere necessariamente il giocatore professionista è quella di sapere impiegare al meglio le risorse a sua disposizione durante la partita.

Per questo vi offriamo questi pochi consigli nella speranza che vi aiutino a controllare la vostra spesa al tavolo, risparmiando chips per reinvestirle al meglio per diventare dei players vincenti.

 

1) Adatta il tuo stile di gioco al tavolo a cui stai partecipando

 

Il primo consiglio è quello di adattare il proprio stile di gioco a quello dei propri avversari al tavolo, per non restare indietro e lasciare a loro l’iniziativa di gioco.

Sicuramente i tavoli più difficili in cui giocare sono quelli molto aggressivi, in cui gli avversari tendono a rilanciare molto pre-flop, in questo caso quando siete nella giusta posizione dovete tenere testa agli altri players.

In ogni caso quando per i principianti i tavoli ideali per iniziare a giocare sono quelli loose-passive, in cui non si rilancia molto pre-flop ed è possibile vedere tanti flop senza spendere troppo.

 

2) Conosci il tuo nemico

 

Questa celebre frase tra dal libro “Arte della Guerra” si adatta perfettamente al Texas Hold’em in cui è l’abilità dei giocatori a determinare l’esito delle partite.

Quindi il tempo che non dedichi all’azione di gioco non è tempo perso, ma devi dedicarlo a studiare con attenzione i tuoi avvesrsari, perchè questo ti permetterà di comprendere il loro stile di gioco.

Ad esempio se un giocatore tight compie un forte rilancio dalle prime posizioni, difficilmente avrà una mano di basso livello, mentre invece se un giocatore aggressivo rilancia con decisione da una posizione vantaggiosa come il bottone ci sono buone probabilità che non abbia una mano fortissima, ma stia tentando di bluffare.

 

3) Investi le tue chips sulle mani iniziali migliori

 

Ovviamente un pò di aggressività nel proprio stile di gioco non guasta mai, ma il consiglio è senza dubbio quello di foldare le mani peggiori e di focalizzare la propria azione di gioco sulle mani con maggiori possibilità di vittoria.

Tuttavia mantenere uno stile di gioco troppo piatto può farti diventare prevedibile agli occhi degli avversari e quindi non guasta variare un pò quando si è nella giusta posizione e quando si ha il giusto steak.

 

4) Non investire troppe chips sui progetti

 

Inseguire degli improbabili progetti è un modo molto rapido per erodere il proprio steak, infatti la fortuna è mutevole e se vuoi diventare vincente nel lungo periodo devi tentare di ridurre al minimo i suoi capricci.

Per un progetto che riuscirai a chiudere sicuramente almeno altri tre ti lasceranno a bocca asciutta e solo questa media dovrebbe farti comprendere quanto sia importante salvare chips non buttandole insieguendo fantomatiche scale ad incastro.

Quindi il quarto consiglio che ci sentiamo di darti è quello di non investire chips in un progetto che ha meno di cinque out.

 

5) Gioca con prudenza le mani marginali

 

Già al punto 3 ti abbiamo consigliato di investire la maggior parte delle tue chips nelle mani migliori e lasciar perdere quasi del tutto le mani marginali, ma ti abbiamo anche messo in guardia dall’avere uno stile di gioco troppo piatto e monotono, pertanto sarà bene giocare qualche mano marginale, ma il consiglio è farlo ovviamente spendendo il meno possibile.

Quindi gioca pure una mano marginale, ma fallo solo se non ci sono stati rilanci e ci sono scarse probabilità che un altro player effettui un raise, e solo nel caso in cui sei sicuro che arriverai al flop contro almeno tre avversari.

 

6) Varianza e StopWin

 

Come abbiamo ripetuto più volte in questa serie di articoli la componente fortuna può incidere in modo significativo su una partita, tuttavia la c.d. varianza nel lungo periodo se sei un giocatore abile può essere tenuta sotto controllo: questo è il bello del Texas Hold’em.

In ogni caso se stai giocando ad un tavolo di cash game è sempre preferibile darsi un obiettivo di StopWin e non appena lo hai raggiunto alzarti e andarti a riposare, segnando con cura sul tuo registro la vincita.

 

Le Strategie per il Poker

0
Connecting
Please wait...
Send a message

Sorry, we aren't online at the moment. Leave a message.

Your name
* Email
* Describe your issue
Login now

Need more help? Save time by starting your support request online.

Your name
* Email
* Describe your issue
We're online!
Feedback

Help us help you better! Feel free to leave us any additional feedback.

How do you rate our support?
Free WordPress Themes, Free Android Games